Da Isorella alla provincia di Mantova: inseguimento ad alta velocità per i carabinieri

Fortunatamente non si sono registrati incidenti

1

Un inseguimento ad alta velocità, con numerose pattuglie dei carabinieri impegnate per fermare un fuggitivo che aveva rubato un’Audi.

E’ quanto accaduto ieri mattina, mercoledì 1 maggio, quando i militari della stazione di Isorella hanno incrociato una macchina risultata rubata. La pattuglia ha provato subito a fermare il malvivente (probabilmente un uomo di origine balcanica) che è però riuscito a darsi alla fuga, pigiando duro sull’acceleratore.

Una mezz’ora a velocità folli, con altre pattuglie di carabinieri che si sono aggiunte al pazzo inseguimento durato da Isorella fino ad Acquanegra (in provincia di Mantova), dove il malvivente è stato fermato.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome