Aggressione in metropolitana, la polemica scatta sui social

Dall'aggressione, un controllore è rimasto vittima di una gomitata al volto inflittagli da un giovane, la discussione si è spostata sul tema sicurezza

0
Le immagini del presunto rapinatore filmate dal circuito chiuso della metropolitana di Brescia e diffuse dalla Polizia
Le immagini di un presunto rapinatore filmate dal circuito chiuso della metropolitana di Brescia e diffuse dalla Polizia

Botta e risposta su Facebook tra cittadini indignati per la notizia di un’aggressione avvenuta martedì scorso in metropolitana, il sindaco di Brescia Emilio Del Bono e il presidente di Metro Brescia Flavio Pasotti.

Dall’aggressione – che ha visto un controllore vittima di una gomitata al volto inflittagli da un giovane poi scappato – la discussione si è spostata sul tema sicurezza e qui sono iniziati i guai, perchè i toni si sono notevolmente accesi.

Come spiega Bresciaoggi, diversi utenti si sono lamentati della presenza di ladri e borseggiatori, altri hanno portato l’attenzione sul mancato acquisto dei titoli di viaggio, altri ancora su un senso di insicurezza respirato sia nelle stazioni che sui treni.

Del Bono e Pasotti hanno però risposto riportando dati concreti e invitando i cittadini a non fare polemiche sterili, anche perchè a riprova di controlli serrati vi è anche l’attività svolta dagl agenti della Polizia Locale e dalle 500 telecamere posizionate nella infrastruttura.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome