Tampona un’auto, fugge sul tetto di un capannone e poi cade, 35enne in ospedale

L'incidente è avvenuto attorno alla mezzanotte di sabato a San Polo

0

Non sono al momento note le motivazioni che hanno spinto un 35enne rumeno a tentare una fuga dopo aver tamponato un’auto attorno alla mezzanotte di sabato.

L’incidente è avvenuto tra via San Polo e via Bettole: il 35enne, alla guida di un veicolo intestato ad una persona di nazionalità moldava, è finito addosso all’auto che lo precedeva, che a sua volta ha tamponato un’altra auto che è andata a sbattere contro un muretto.

Il ragazzo rumeno ha subito chiesto di procedere alla constatazione amichevole, ma le altre persone coinvolte nell’incidente a catena hanno preferito richiedere l’intervento degli agenti della Polizia Locale. A quel punto, però, il 35enne si è dato alla fuga, salendo sul tetto di un capannone.

All’arrivo della Locale sono stati allertati anche i Vigili del fuoco: il 35enne si era infatti intanto ferito cadendo ed è stato necessario recuperarlo.

La vicenda si è conclusa con il trasferimento in ospedale del ragazzo rumeno e degli altri soggetti coinvolti, che però non hanno fortunatamente riportato gravi traumi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome