Aggredito da un gruppo di albanesi, cameriere ricoverato al Civile

Secondo una prima ricostruzione il giovane pare avesse già avuto degli screzi con i suoi aggressori

0

È ora ricoverato agli Spedali Civili di Brescia il 25enne di origini marocchine che nella serata di ieri è stato aggredito da un gruppo di albanesi mentre rientrava a casa dopo aver concluso il suo turno di un un ristorante di Castellaro Lagusello, frazione del Comune di Monzambano, nel Mantovano.

La violenta aggressione è avvenuta attorno alle 22.30: il ragazzo è stato picchiato con calci pugni, oltre a essere stato colpito con un coltello. Il 25enne ha infatti riportato contusioni multiple al viso e alla testa e ferite da taglio alle gambe.

Sull’episodio indagano i carabinieri di Castiglione. Secondo una prima ricostruzione il giovane pare avesse già avuto degli screzi con i suoi aggressori.

 

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome