Limone sul Garda piange Sergio Dagnoli, morto mentre tornava dal lavoro

Ieri notte, finito il lavoro, il tragico incidente. Ora si indaga sulle cause: una distrazione, un malore, l'asfalto bagnato o un colpo di sonno?

0
Sergio Dagnoli, foto da Facebook
Sergio Dagnoli, foto da Facebook

Tutta Limone sul Garda piange Sergio Dagnoli. E’ lui, purtroppo, la persona trovata morta questa mattina intorno alle 6 nella sua auto, ribaltata in un uliveto che costeggia la provinciale 115 e conduce al comune rivierasco.

La notizia dell’identità della vittima è arrivata nel pomeriggio. Dagnoli aveva 38 anni ed era molto conosciuto in paese e sul lago per la sua attività di cameriere in un ristorante di Riva del Garda.

Ieri notte, finito il lavoro, il tragico incidente. Ora si indaga sulle cause: una distrazione, un malore, l’asfalto bagnato o un colpo di sonno?

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome