Polpette avvelenate al parco Tarello, dal sospetto alle analisi

I bocconi sono stati consegnati all'Istituto zooprofilattico per le analisi e per accertare che contengano esche avvelenate

0
Il parco Tarello di Brescia
Il parco Tarello di Brescia

Sono stati alcuni residenti della zona ad allertare la di Brescia dopo aver trovato alcuni bocconi sospetti al di Brescia Due. Inoltre, una segnalazione urgente è giunta da una donna che ha dovuto portare il proprio fedele amico a quattro zampe dal veterinario dopo che questo aveva ingerito alcune polpette evidentemente avvelenate.

L’area è molto frequentata da chi porta a passeggio il proprio cane e il rischio che vengano avvelenati altri è quindi alto. Gli agenti dell’Unità tutela della Locale hanno ispezionato la zona incriminata e hanno rinvenuto una decina di polpette sparse a semicerchio.

I bocconi sono stati consegnati all’Istituto zooprofilattico per le analisi e per accertare che contengano esche avvelenate.

Si raccomanda attenzione a chi frequenta la zona.

 

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome