Crisi editoria: chiude anche la storica edicola di piazzale Arnaldo

La crisi dell'editoria continua a farsi sentire e le prime vittime, purtroppo, sono gli edicolanti che - a causa della dratica riduzione delle copie di giornali cartacei acquistate dagli italiani negli ultimi 15 anni - continuano ad abbassare le serrande

0
Edicola
Edicola

La crisi dell’editoria continua a farsi sentire e le prime vittime, purtroppo, sono gli edicolanti che – a causa della dratica riduzione delle copie di giornali cartacei acquistate dagli italiani negli ultimi 15 anni – continuano ad abbassare le serrande. Nelle scorse ore al conto dei “morti” si è aggiunta un’altra edicola storica del centro storico della città di Brescia, quella gestita dai fratelli Minetti in piazzale Arnaldo, che da domenica è chiusa. Negli scorsi mesi era toccato a tante altre e l’ecatombe (l’ultima in ordine di tempo era stata quella di Corso Cavour, non lontana da questa), purtroppo, non sembra finita.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome