Remedello, ladri beccati a rubare in azienda accoltellano il vigilante

La banda di malviventi, composta da due italiani e due stranieri, ha aggredito il vigilante di un'azienda di Remedello che opera nel settore automotive

0
Rapinatore con coltello
Minaccia con coltello, foto d'archivio

Erano in quattro e lo hanno ferito ad un braccio dopo essere stati beccati all’interno dell’azienda.

Nella notte tra domenica e lunedì una banda di malviventi, due italiani e due stranieri, ha aggredito il vigilante di un’azienda di Remedello che opera nel settore automotive, specializzata nella produzione di componenti metallici per automobili, veicoli commerciali e mezzi agricoli.

L’uomo, 38enne, ha trovato i ladri in uno dei reparti dell’azienda. Nella collutazione ha finito per essere accoltellato ad un braccio. Avrebbe poi sparato per reazione, ma senza ferire nessuno.

I carabinieri stanno indagando sull’accaduto, visionando anche le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome