Turista tedesca scomparsa a Limone sul Garda, le ricerche continuano

Sul posto per le ricerche i Vigili del fuoco, con una squadra di sommozzatori inviati da Venezia per ispezionare le acque del lago di Garda

1
L'intervento del Soccorso alpino
L'intervento del Soccorso alpino

Non vi è ancora nessuna notizia della donna tedesca di 78 anni che era in vacanza a Limone sul Garda e le cui tracce si sono perse la settimana scorsa.

Anche oggi, salvo differente decisione da parte della Prefettura di Brescia, le ricerche proseguiranno.

L’allarme della scomparsa della donna è scattato venerdì, quando i gestori dell’albergo in cui alloggiava non l’hanno vista rientrare.

Sul posto per le ricerche i Vigili del fuoco, con una squadra di sommozzatori inviati da Venezia per ispezionare le acque del lago di Garda e un team di uomini del Soccorso Alpino e della Protezione Civile che stanno perlustrando le aree vicine.

È possibile che la donna possa aver accusato un malore, mentre si esclude un gesto estremo.

La 78enne era da sola in vacanza, ma ora dalla Germania sono arrivati alcuni suoi familiari.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome