Ambrogio Paiardi va in pensione e lascia il Broletto

Ha lasciato l'incarico il 21 maggio, pochi giorni prima delle elezioni comunali di Orzinuovi, Comune di cui era stato a lungo sindaco e in cui il 26 maggio si era presentato proprio contro il candidato ufficiale del centrosinistra

0
Ambrogio Paiardi, foto da Facebook

Ambrogio Paiardi ha terminato la sua esperienza di capo di gabinetto di Palazzo Broletto. Paiardi era stato nominato dall’alllora presidente Pier Luigi Mottinelli nel 2014, per poi accompagnare per qualche settimana il subentrato Samuele Alghisi.

Ha lasciato l’incarico il 21 maggio, pochi giorni prima delle elezioni comunali di Orzinuovi, Comune di cui era stato a lungo sindaco e in cui il 26 maggio si era presentato proprio contro il candidato ufficiale del centrosinistra, risultando decisivo – secondo alcuni – per la sua sconfitta.

Il suo nome, nei mesi scorsi, era circolato anche come capo di gabinetto del sindaco Emilio Del Bono.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome