Ghedi, lite a colpi di coltello e lamette tra due donne nigeriane

La posizione delle donne è ora al vaglio della Prefettura

0
Un coltello, foto generica dall'archivio
Un coltello, foto generica dall'archivio

Avrebbe potuto avere risvolti nettamente più tragici la vicenda che sabato, a Ghedi, ha visto coinvolte due donne nigeriane richiedenti asilo.

Tutto si è verificato in un appartamento di via Sauro, dove le due donne sono ospiti da circa un anno. Le due, in carico a una cooperativa sociale, erano già note ai carabinieri per liti e diverbi verificatisi nei mesi scorsi ma questa volta hanno esagerato. Dal diverbio si è passati alle armi: una si è armata di coltello, l’altra di lamette per la barba e si sono ferite a vicenda.

Una delle due donne è stata ferita all’addome, l’altra si è lesionata i tendini di una mano. I militari sono intervenuti prima che la situazione degenerasse definitivamente. La posizione delle donne è ora al vaglio della Prefettura.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome