San Zeno, rifiuta matrimonio combinato: indiano accoltellato

La vicenda è accaduta in via Manzoni a San Zeno

0

Un uomo indiano di 45 anni è finito all’ospedale nella notte tra sabato 8 e domenica 9 giugno dopo essere stato accoltellato.

La vicenda è accaduta in via Manzoni a San Zeno. Il 45enne – come riporta Bresciaoggi – avrebbe rifiutato il matrimonio combinato dalla propria famiglia per sposare la donna che ama. Proprio in quel momento è iniziata la lite e l’uomo ha ricevuto una coltellata sul volto.

A lanciare l’allarme i residenti della zona che sono stati svegliati dalle urla provenienti dalla strada. Sul posto sono arrivati i soccorsi che hanno portato l’indiano in ospedale. I carabinieri, dopo i rilievi a San Zeno, hanno raggiunto il malcapitato in ospedale per farsi raccontare la vicenda ed ora cercheranno di trovare il pugnale oltre a capire quante persone hanno preso parte all’aggressione.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome