Presunti maltrattamenti in asilo: Borghesi (Lega), a breve legge su videosorveglianza

"L'arresto di tre maestre a Rodengo Saiano, accusate di maltrattamenti su bambini di un asilo nido, non può e non deve lasciarci indifferenti"

0
Stefano Borghesi, Lega
Stefano Borghesi, Lega

“L’arresto di tre maestre a Rodengo Saiano, accusate di maltrattamenti su bambini di un asilo nido, non può e non deve lasciarci indifferenti. Purtroppo non è la prima volta che certi fatti avvengono e come Lega da tempo ci battiamo per rendere obbligatoria la videosorveglianza sia negli asili che nelle case di cura, per tutelare il più possibile chi è indifeso.”

Lo dichiara il Senatore della Lega Stefano Borghesi, Presidente della Ia Commissione Affari Costituzionali. “Dopo aver stanziato i fondi per le telecamere grazie allo Sblocca cantieri, approvato nelle ultime ore, a breve contiamo di approvare una legge che renderà obbligatoria l’installazione di questi impianti. Fatti come questo meritano pene severe e vanno trattati con urgenza” ha concluso Borghesi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome