Montichiari, 46enne tenta di togliersi la vita: lo salva un vigile del fuoco

Sembra che soffrisse di depressione e che in passato si fosse già fatto del male da solo

0

Tragedia sfiorata nel pomeriggio di ieri, martedì 18 giugno, a Montichiari dove un uomo ha tentato il suicidio.

Il protagonista della vicenda a lieto fine è un uomo di 46 anni che, attorno alle 17, si era messo a cavalcioni sulla finestra della propria abitazione. Il 46enne, in stato confusionale, ha minacciato di lanciarsi da un’altezza di circa dieci metri, mentre sotto la compagna cercava di convincerlo a non compiere il gesto estremo.

Alcune persone che stavano assistendo alla scena hanno quindi deciso di allertare i soccorsi. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e un’ambulanza. Un medico ha raggiunto l’uomo nell’abitazione, nel frattempo uno dei pompieri lo ha tratto in salvo. Successivamente il 46enne è stato affidato proprio ai medici per le cure. Sembra che soffrisse di depressione e che in passato si fosse già fatto del male da solo.

 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome