Pusher italiano preso alla sagra con coca, coltello e soldi falsi

Il 28enne italiano è stato denunciato a piede libero per possesso di droga a fini di spaccio e per detenzione abusiva di armi

0
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Un 28enne residente a Brescia è finito nei guai dopo essere incappato in un controllo dei carabinieri di Travagliato. Il giovane, che si trovava al torneo/sagra Il broccolo d’oro di Travagliato, è stato identificato e perquisito. Da subito è sembrato particolarmente nervoso e ne aveva ben donde. I militari, infatti, nelle sue tasche hanno trovato 10 grammi di droga (tra cocaina, marijuana ed ecstasy), ma anche 500 euro in contanti, compresa una banconota falsa da 50 euro. Nella sua auto, poi, sono spuntati altra droga e un coltello. Per questo il 28enne è stato denunciato a piede libero per possesso di droga a fini di spaccio, per detenzione abusiva di armi e per la banconota falsa.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome