Spaccio di cocaina tra un caffè e un aperitivo, arrestato pusher 64enne

A insospettire ulteriormente gli agenti della Guardia di Finanza sarebbe stato un ragazzo, che uscendo dal bar avrebbe gettato per terra una bustina contenente della cocaina

0
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web

Gli uomini e le donne della Guardia di Finanza hanno arrestato, in un bar di Rodengo Saiano, un 60enne accusato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

I militari, insospettiti da un continuo andirivieni nel bar (è già accaduto che un bar diventasse crocevia di pusher e assuntori di droga) hanno ipotizzato la presenza di un giro di spaccio di hashish e cocaina che li ha portati a porre sotto controllo il 64enne.

A insospettire ulteriormente gli agenti della Guardia di Finanza sarebbe stato un ragazzo, che uscendo dal bar avrebbe gettato per terra una bustina contenente della cocaina.

La perquisizione del bar e dell’abitazione del 60enne, risultato già condannato nel 2010 per reati di droga, ha portato a rinvenire una ventina di grammi di cocaina già suddivisa in  dosi preconfezionate, 20 grammi di hashish anch’esso suddiviso in dosi e 2.300 euro in banconote di piccolo taglio.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome