Desenzano, uomo ucciso da treno: riprende la circolazione ferroviaria

Potrebbe essersi trattato di un incidente o di un gesto volontario: i ritardi sui treni nella tratta verso Venezia sono stati significativi

0
Ennesima tragedia lungo i binari
Ennesima tragedia lungo i binari, foto generica

Le cause di quanto accaduto non sono ancora note. Ma al momento la certezza è quella dellla tragedia. Intorno alle 9.30 di questa mattina, infatti, un uomo di 41 anni è stato travolto e ucciso da un treno a Desenzano. I soccorsi si sono rivelati inutili e i disagi per la circolazione ferroviaria sono stati pesanti. Ma la circolazione è ripresa dopo circa un’ora e mezza e ora è regolare.

La dinamica dei fatti è ancora in corso di accertamento da parte della Polizia ferroviaria, ma secondo le prime informazioni l’uomo sarebbe stato investito da un Freccia Rossa su un viadotto. Potrebbe essersi trattato di un incidente o di un gesto volontario. In attesa delle risposte, però, i ritardi sui nella tratta verso Venezia sono stati significativi e in alcuni casi hanno sfiorato le due ore.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome