Gambara, i lavori in un campo restituiscono tre tombe longobarde

Stando alle prime valutazioni sembra che le tre tombe risalgano a fine 600/inizio 700

0
Reperti archeologici corso Zanardelli
Reperti archeologici corso Zanardelli

Stava lavorando per il livellamento di alcuni campi e nel frattempo ha scoperto tre tombe longobarde.

E’ questo quanto accaduto venerdì scorso a Gambara, in località Monticella di Sotto. Protagonista del rinvenimento – come riporta il quotidiano Bresciaoggi – un operatore di macchine movimento terra. L’uomo ha così deciso di contattare la Soprintendenza per i beni ambientali e architettonici di Brescia.

Sul posto sono quindi arrivati archeologi e specialisti che ora sono al lavoro. Stando alle prime valutazioni sembra che le tre tombe risalgano a fine 600/inizio 700, quando proprio i Longobardi occuparono e si stabilizzarono anche in queste zone.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome