Depuratore del Garda, Alghisi annuncia: via al tavolo con il territorio

Il Presidente della Provincia comunica che martedì 2 luglio è stato organizzato un incontro con Acque Bresciane per verificare le modalità di costituzione

0
Samuele Alghisi, pressidente della Provincia di Brescia Ph Fotolive Simone Venezia
Samuele Alghisi, presidente della Provincia di Brescia Ph Fotolive Simone Venezia
Il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, torna sul caso del depuratore del Garda dopo le polemiche delle scorse settimane e comunica che martedì 2 luglio è stato organizzato un incontro con il Consiglio di Acque Bresciane per verificare le modalità di costituzione del Tavolo sollecitato da Regione Lombardia, al quale seguirà in tempi brevi una riunione con i Presidenti delle Comunità Montane di Valle Sabbia e Garda, in cui saranno invitati i sindaci interessati dall’attuale progetto, Gavardo e Montichiari.
 “L’obiettivo – ha dichiarato Alghisi – è quello di valutare la consistenza di progetti accennati a mezzo stampa, al fine di continuare il forte percorso di interlocuzione portato avanti da mesi attraverso tavoli istituzionali, aprendolo  anche ai territori, per valutare concreti progetti alternativi a quello esistente”.
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome