Sulzano, torna Albori festival con Pedrini, Giorgio Poi e Giuradei – TUTTI I CONCERTI

Particolarmente ricco il programma musicale dell'evento, che si snoderà su due sedi: il main stage di piazza 28 Maggio e il Lido di via Contrada del Drago 33

0
Omar Pedrini in un frame del video della canzone scritta da Noel Gallagher, foto da YouTube
Omar Pedrini in un frame del video della canzone scritta da Noel Gallagher, foto da YouTube

Torna a Sulzano, sul lago di Iseo, l’appuntamento con l’Albori Music Festival: una delle principali kermesse musicali della provincia di Brescia.

Particolarmente ricco il programma musicale dell’evento, che si snoderà su due sedi: il main stage di piazza 28 Maggio e il Lido di via Contrada del Drago 33.

I concerti – tutti a ingresso gratuito – si apriranno stasera alle 21.45 con l’ex Timoria Omar Pedrini, che sarà anticipato da una breve esibizione dei bergamaschi Le Capre a sonagli. Venerddì, invece, si esibiranno in sette: Pau Amma, Maru, Arianna Poli, Oregon Trees, Fusaro, Caveleon, Pietro Berselli, per poi chiudere con Giorgio Poi. Sabato, ancora, suonerano Anthony Hed, Salice, Fucking Cookiess, Frei, Davide Zilli, Ilenia Lucisano, Gavaar, Giovanni Truppi, Animatronic e Dimartino.

Infine, domenica, toccherà – fin dal primo mattino – a Ettore Giuradei + Cecilia, Behind the mirror, Alessandro Sipolo, Effenberg, Omani, Cornoltis, Samuele Ghidotti, Ottavia Marini, la Colpa, Koba, Roncea, Black snake moan, /Handlogic, Cara Calma e I hate my village.

Per orari e ulteriori informazioni: http://www.alborifestival.it

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome