Lego e Blackstone pronti a comprare Gardaland

Il più celebre parco giochi del Nord Italia potrebbe finire presto nelle mani del gruppo Lego (proprio quello dei mitici mattoncini componibili...) e del fondo americano Blackstone, quello che controlla tra l'altro il Franciacorta Outlet Village

0
Gardaland
Gardaland

Gardaland? Il più celebre parco giochi del Nord Italia potrebbe finire presto nelle mani del gruppo Lego (proprio quello dei mitici mattoncini componibili…) e del fondo americano Blackstone, quello che controlla tra l’altro il Franciacorta Outlet Village di Rodengo Saiano.

A dare la notizia – diffusa da molte agenzie – è stata la holding della famigllia danese proprietaria di Lego, che avrebbe coinvolto nell’operazione anche un fondo pensionistico canadese. Secondo le indiscrezioni Lego sarebbe interessata a scalare Merlin Entertainments, il colosso inglese del divertimento (di cui possiede già il 29,5 per cento) che contro il museo delle cere di Madame Tussauds, Legoland Resort e il parco a tema di Castelnuovo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome