Nell’auto non c’era droga, ma caffeina: scarcerati due albanesi

Nella loro auto, infatti, i militari avevano trovato ben 20 chilogrammi di polvere sospetta, inizialmente identificata come eroina

0
Un posto di blocco dei carabinieri
Un posto di blocco dei carabinieri

Due albanesi di 40 e 49 anni sono stati scarcerati dal giudice dopo due giorni di carcere. La “coppia” era finita in carcere dopo un controllo dei carabinieri a Rovato. Nella loro auto, infatti, i militari avevano trovato ben 20 chilogrammi di polvere sospetta, inizialmente identificata come eroina. Ma le analisi chimiche hanno dimostrato che così non era: si trattava “soltanto” di caffeina e paracetamolo, utilizzate come sostanza da taglio dai narcotrafficanti: per la legge nulla di illegale. Per questo è scattata la scarcerazione, anche se per i due – in Italia senza documenti – è stato disposto l’allontanamento dal Paese.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome