Sinistra bresciana in lutto per la scomparsa di Mario Tambalotti

Negli anni Settanta è sto nel Cda dell'allora Asm, mentre tra 1990 al 2006 è stato commissario della Fondazione Cariplo, contribuendo alla nascita della Fondazione della Comunità Bresciana

0
Lutto
Lutto

Il mondo della sinistra bresciana piange Mario Tambalotti, scomparso l’altro ieri all’età di 90 anni. Tambalotti è stata una figura storica della sinistra bresciana. Negli anni Cinquanta ha guidato la sezione Pci Pietro Romano di Brescia, ricoprendo poi diversi incarichi nel partito e per conto del partito (e di quelli che si sono succeduti, a partire dai Ds). Negli anni Settanta è sto nel Cda dell’allora Asm, mentre tra 1990 al 2006 è stato commissario della Fondazione Cariplo, contribuendo alla nascita della Fondazione della Comunità Bresciana.

I funerali si terranno oggi, alle 16, partendo dalla Poliambulanza per il tempio crematorio di Sant’Eufemia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome