Tragedia al cantiere: muratore 24enne muore dopo una giornata di lavoro

E' accaduto intorno alle 17.30: il giovane stava camminando sul marciapiede, forse alla ricerca di un angolo di fresco, dove si è accasciato al suolo

0

Tragedia, nella serata di giovedì, in un cantiere della provincia di Verona. Un carpentiere kosovaro di 24 anni – al lavoro per una ditta di Brescia – è stato colto da un improvviso malore dopo una giornata di lavoro in una villa in ristrutturazione. E’ accaduto intorno alle 17.30: il giovane stava camminando sul marciapiede, forse alla ricerca di un angolo di fresco, dove si è accasciato al suolo. Inutile l’intervento dei colleghi e dei soccorritori, che lo hanno portato con l’eliambulanza all’ospedale San Bonifacio. Il 24enne non è sopravvissuto.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome