Brescia, stazione e parchi al setaccio: dalla siepe spunta un etto di “erba”

Al Tarello un 24enne gambiano ha consegnato spontaneamente un pacchetto contenente marijuana, ma nascosta ce n'era molta di più

0
Polizia e Carabinieri in azione a Brescia
Polizia e Carabinieri in azione a Brescia

L’area della ferroviaria e delle vie limitrofe, da sempre monitorata dalle Forze dell’Ordine, anche ieri è stata meticolosamente perlustrata da equipaggi della di Stato, , , e di Brescia.

Durante il servizio, sono state identificate 42 persone, (36 stranieri non comunitari, 3 stranieri comunitari e 3 italiani) di cui  14 con precedenti di polizia. Gli esercizi commerciali controllati, tra via Foppa e via Sostegno, sono stati 3. Successivamente i controlli si sono estesi al Parco Tarello, dove gli agenti della Squadra Mobile individuavano tre persone sospette.

Qui un 24enne gambiano,  alla vista degli agenti e dell’unità cinofila della Polizia Locale,ha consegnato spontaneamente un pacchetto contenente (gr.4,76). Gli agenti insospettitosi, hanno esteso la perquisizione in tutta l’aera circostante, rinvenendo in una vicina siepe 100 grammi di marijuana e hashish.

Dalla successiva perquisizione personale, sono state rinvenute 210 euro in banconote di medio taglio, sottoposte a sequestro con il suo smartphone.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome