Desenzano, libanese fermato sull’A4 con 20 chili di cocaina

Lo stato di agitazione dell'uomo ha subito insospettito gli agenti che hanno quindi perquisito il mezzo

0
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web

Un libanese di 32 anni è finito nei guai nei giorni scorsi, dopo essere stato trovato in possesso di un’ingente quantità di .

Il 32enne – incensurato e residente in Svizzera – stava percorrendo l’autostrada A4 a bordo della sua Mercedes Classe A quando, nel pomeriggio, nell’area di servizio Monte Alto Est di Desenzano, è stato fermato da una pattuglia della Stradale di Verona. Lo stato di agitazione dell’uomo ha subito insospettito gli agenti che hanno quindi perquisito il mezzo.

Nel bagagliaio, all’interno di un trolley, sono così stati trovati 20 chilogrammi di cocaina confezionati in 8 panetti. L’uomo è stato arrestato. Sarà ora da capire da dove è arrivata tutta quella e dove era destinata. Dalle stime avrebbe potuto fruttare circa 2 milioni di euro.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome