Scorie radioattive a Capriano, Borghesi (Lega) contro Arpa: trovi la soluzione

“Da Arpa non mi aspetterei solo critiche e rinvii. E' compito del ministro Costa trovare i 5 milioni per mettere in sicurezza il sito”

0
Stefano Borghesi, Lega
Stefano Borghesi, Lega

“Da Arpa non mi aspetterei solo critiche e rinvii ma soluzioni alternative. E’ compito del ministro Costa trovare i 5 milioni per mettere in sicurezza il sito”. Lo afferma in una nota il Senatore bresciano della Lega, Stefano Borghesi.

“Il caso della bonifica delle scorie radioattive a Capriano – si legge – sta assumendo caratteri paradossali. Il problema è serio, il Prefetto ha individuato un percorso per arrivare ad una soluzione ma ARPA pare non essere d’accordo. Onestamente vorrei capire se ARPA si limita a dire no oppure propone un percorso alternativo e soprattutto vorrei sapere cosa è stato fatto fino ad oggi per evitare un vero e proprio disastro ambientale. Nel momento in cui ARPA dichiara la non urgenza dell’intervento e ne chiede un rinvio a settembre, si assume una grossa responsabilità”.

“Il mio auspicio – ha proseguito il senatore leghista – è che si proceda il più celermente possibile, lasciando da parte tecnicismi o personalismi. Sono pronto ad attivarmi personalmente anche con una interrogazione parlamentare al Ministro Costa, per sensibilizzarlo sulla questione e ottenere lo stanziamento dei 5 milioni che risolverebbero il problema”..

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome