Vacanze, potenziati gli uffici postali nelle località turistiche bresciane

Negli uffici postali di Moniga del Garda, Limone sul Garda e Ponte di Legno nel periodo estivo sono stati assunti nuovi operatori di sportello

0
Ufficio postale di Poste Italiane

Italiane, per gestire l’aumento del flusso di clientela di alcuni Uffici Postali bresciani in Comuni a vocazione turistica ha deciso di potenziare il servizio rafforzando il personale durante il periodo estivo.

Negli uffici postali di Moniga del Garda, Limone sul Garda e Ponte di Legno nel periodo estivo sono stati assunti nuovi operatori di sportello, con l’obiettivo di assicurare le migliori soluzioni ai residenti e ai turisti che frequentano questi Uffici Postali.

Il  potenziamento degli Uffici Postali dei piccoli comuni a “vocazione turistica”, che hanno cioè, in base ad una serie di parametri,  un’attrattività e una potenzialità turistica, è parte del programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, e ribadisce la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

L’iniziativa, inoltre, è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome