Macellai a Chiari, rapinatori a Palazzolo e Pontoglio: due fratelli nei guai

I due erano stati rintracciati dai carabinieri come presunti autori di  una tentata rapina al supermercato DiPiù di Pontoglio: il colpo era stato sventato dal titolare

0
Carabinieri
Carabinieri, foto generica

Fino a qualche tempo fa, secondo quanto riporta Chiari Week, gestivano una macelleria a Chiari. Ma, chiusa l’attività, hanno deciso di dedicarsi a ben altra attività. Protagonisti dell’accaduto sono due fratelli residenti nell’Ovest bresciano, che sono finiti nei guai con l’accusa di rapina a mano armata.

I due erano stati rintracciati dai come presunti autori di  una tentata rapina al supermercato DiPiù di Pontoglio: il colpo era stato sventato dal titolare e i militari, grazie alle telecamere e alle testimonianze, erano arrivati velocemente a loro. Ma il proseguo delle indagini ha portato ad attribuire alla coppia anche un altro colpo, avvenuto alla vigilia di Ferragosto al supermercato di Palazzolo. In entrambi i casi i malviventi erano entrati in azione con un coltello.

 

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome