🔴🔴 Traffico, bollino rosso sulle strade per le code del controesodo – I CONSIGLI DELLA POLIZIA

Da oggi pomeriggio a tutta la mattinata di lunedì, con pause solo di notte sarà il weekend peggiore del controesodo estivo 2019

0
code in autostrada A4 per incidente - Fotolive / Filippo Venezia
code in autostrada A4 per incidente - Fotolive / Filippo Venezia

Da oggi pomeriggio a tutta la mattinata di lunedì, con pause solo di notte sarà il weekend peggiore del controesodo estivo 2019. A darne notizia è la , che raccomanda a tutti gli automobilisti di mantenere una guida prudente e corretta rispettando le regole basilari per mettersi alla guida.

ECCO I CONSIGLI DELLA POLIZIA:

– Controllare l’efficienza e la funzionalità del veicolo, prima di intraprendere il viaggio;
tutti coloro che viaggiano a bordo dell’autovettura, anche nei sedili posteriori, devono allacciare le cinture di sicurezza, e si raccomanda che i bambini siano assicurati sugli appositi seggiolini o sedili di sicurezza omologati.

– Rispettare i limiti di velocità al fine di percorrere in sicurezza per noi e per gli altri su tutte le arterie stradali. Si ricorda che per le autostrade la velocità massima consentita è di 130 chilometri orari, per le strade extraurbane principali è di 110 chilometri orari, per le strade extraurbane secondarie 90 chilometri orari, mentre in centro abitato, a parte alcuni tratti appositamente segnalati dove il limite è di 70 chilometri orari, il limite è di 50 chilometri orari.

– mantenere una distanza di sicurezza adeguata dal veicolo che precede;
non assumere alcool;

– non utilizzare lo smartphone o altri apparecchi elettronici mentre si è alla guida. La Polizia rammenta che il numero degli incidenti stradali, dovuti all’utilizzo sconsiderato degli apparecchi elettronici, è aumentato a dismisura negli ultimi anni. Non si dimentichi che, l’uso dello smartphone, mentre si è alla guida, mette a rischio, oltre alla propria incolumità, quella dei propri cari e degli altri utenti della strada.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome