Flixbus, prenotazioni bresciane cresciute del 50% in un anno

Le mete più gettonate dai Bresciani: il podio è occupato da Torino, Roma e Genova, ma è il Veneto a dominare la top 10 con Padova, Verona e Venezia

0
Flixbus, viaggi low cost in pullman anche a Brescia
Flixbus, viaggi low cost in pullman anche a Brescia

festeggia quattro anni a Brescia con un bilancio positivo: il leader europeo dei viaggi in autobus – secondo quanto si legge in un comunicato stampa – ha infatti registrato un aumento nelle prenotazioni da e per la città pari al 50% in un solo anno. In linea con questo successo, annuncia di aver potenziato i collegamenti con la Leonessa di Italia, avviando, fra le altre cose, nuove corse verso il Sud e le prime connessioni con la Svizzera.

Italia: si moltiplicano le opportunità di viaggio verso il Mezzogiorno

In linea con la domanda crescente di soluzioni di mobiltà efficaci per spostarsi tra Brescia e il Mezzogiorno, FlixBus potenzia innanzitutto le rotte verso il sud, estendendo le tratte in partenza dalla città lombarda a mete come Gallipoli in Puglia (in aggiunta, tra le altre, a Bari, Lecce e Taranto), Battipaglia e Sarno in Campania (in aggiunta a Napoli, Salerno, Caserta e altre) e Cosenza e Castrovillari in Calabria.

Raddoppia inoltre la frequenza sulle rotte per Trento e Bolzano, con la possibilità di raggiungere le due città fino a due volte al giorno e con tempi di percorrenza da un’ora e mezza e due ore e mezza.

Potenziate anche le rotte internazionali: al via i primi collegamenti con la Svizzera

In linea con la popolarità sempre maggiore del servizio FlixBus quale soluzione di mobilità efficace per gli spostamenti internazionali, partono inoltre nuove tratte per l’estero in partenza da Brescia, tra cui i primi collegamenti con la Svizzera, dove è già possibile arrivare a Ginevra, Losanna e Yverdon Les Bains. Tra le mete estere collegate con la Leonessa, anche Marsiglia, Barcellona, Lubiana e Zagabria.

Le destinazioni preferite dai Bresciani: stravince il Veneto, in crescita le destinazioni estere

Il bilancio ha permesso inoltre di individuare le mete più gettonate dai Bresciani, evidenziando così alcuni trend: il podio è occupato da Torino, Roma e Genova, ma è il Veneto a dominare la top 10 con Padova, Verona e Venezia al 4°, 5° e 6° posto, mentre la crescita più significativa si registra sui collegamenti con Zagabria e Lubiana. FlixBus si conferma così un’opzione preferenziale sia sul breve che sul lungo raggio.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome