Brescia torna con onore da San Siro: finisce 1-0 per il Milan

Le rondinelle sono sempre rimaste in partita e il pareggio non sarebbe certo stato un furto. Anche se nel finale i padroni di casa si sono svegliati

0
Il portiere del Brescia Jesse Joronen, foto da Brescia Calcio

Un bel Brescia esce sconfitto di misura da San Siro, dove il di Gianpaaolo non ha brillato ma è comunque riuscito a portare a casa i tre punti grazie a un gol – nel primo quarto d’ora di gioco – di Calhanoglu.

Da quel momento le rondinelle sono sempre rimaste in partita e il pareggio non sarebbe certo stato un furto. Anche se nel finale i padroni di casa si sono svegliati, creando due bune occasioni. Prima hanno centrato il palo con Paquetà, poi a salvare la rete ci ha pensato un ottimo Joronen, che spegne l’entusiasmo di Piatek con l’ausilio della goal-line technology.

MILAN-BRESCIA 1-0

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bennacer, Calhanoglu (65′ Paquetà); Suso, Castillejo (80′ Borini); André Silva (61′ Piatek). All. Giampaolo

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella (14′ Mateju); Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek (76′ Tremolada); Torregrossa (46′ Ayé), Donnarumma. All. Corini

Rete: 12′ Calhanoglu

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome