Fugge di casa con intenti suicidi, la madre chiede subito aiuto

La ragazzina di 15 anni era scappata di casacon l'intento di compiere un gesto estremo

0
polizia-locale
Polizia locale, foto generica

Si sarebbe potuta tramutare in tragedia la fuga disperata di una ragazzina di 15 anni, che ieri era scappata di casa con l’intento di compiere un gesto estremo.

Fortunatamente, grazie alla chiamata tempestiva della madre al 112 e all’intervento immediato delle forze dell’ordine, la 15enne è stata riportata a casa sana e salva.

L’episodio, la notizia è riportata dal quotidiano Bresciaoggi, è avvenuto nella mattinata di ieri. Una volta ricevuta la richiesta d’aiuto, la centrale operativa del numero unico per le emergenze ha allertato le forze dell’ordine, che si sono messe sulle tracce della ragazzina, setacciando tutti i luoghi da lei maggiormente frequentati.

L’adolescente, che non vive in città, è stata poi rintracciata in zona piazzale Arnaldo, seduta su un muretto e in lacrime. La giovane, rasserenata dagli agenti della Polizia Locale, è stata poi accompagnata al comando e ha quindi potuto riabbracciare i genitori.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome