Lago di Garda, 78enne rischia di annegare: è grave in ospedale

La donna è stata ricoverata in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Papa Giovanni di Bergamo

0
Eliambulanza in azione
Eliambulanza in azione, foto d'archivio

È stata ricoverata in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Papa Giovanni di Bergamo la turista di 78 anni che ieri pomeriggio ha rischiato di annegare nelle acque del Lago di Garda.

La donna è stata avvistata in difficoltà da una coppia che passeggiava sul lungolago Guglielmo Marconi a Limone: i due hanno subito chiamato aiuto e la Centrale operativa del Numero unico per le emergenze ha inviato l’elisoccorso da Sondrio.

A causa del maltempo è stato peròò necessario annullare l’operazione. Un altro elicottero è così stato inviato da Bergamo. Sul posto i soccorritori si sono occupati della donna, che è stata poi trasferita in ospedale a Bergamo e ora lotta per la vita.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome