Pontevico, ruba 2mila euro e aggredisce le vittime: denunciata ladra 20enne

La giovane, di origine marocchina, ha risposto a chi cercava di impedirle la fuga con calci e sputi, ora è in attesa del processo

0

Colpo grosso quasi riuscito per una ladra 20enne di origine marocchina residente in provincia di Cremona. Ma ora per lei il conto sarà molto più salato del bottino che sperava di portare a casa.

La giovane è entrata in azione al mercato di Pontevico, nella Bassa bresciana: approfittando della distrazione di un ambulante ha svuotato la cassa del venditore (circa 2mila euro) e ha cercato di darsi prontamente alla fuga, ma è stata scoperta subito. Quando le vittime del furto hanno cercato di bloccarla la 20enne ha reagito con calci e sputi nel vano tentativo di liberarsi. Ma per fortuna una pattuglia dei carabinieri è riuscita a fermarla. Nemmeno la vista dei militari, però, è riuscita a calmarla: la giovane ha aggedito anche i militari, complicando ulteriormente la propria posizione di fronte alla legge.

La ladra – con precedenti specifici – è stata identificata e denunciata a piede libero per furto, in attesa del processo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome