Lumezzane, il sindaco a Pontida con la maglietta pro-Salvini: il Pd lo critica

"Bene che la fascia tricolore sia rimasta a Lumezzane. Meno bene la maglietta: tra 22.000 abitanti, possibile che non ce ne siano almeno due o tre che non la pensano così?"

0
Il sindaco di Lumezzane Josefh Facchini al raduno di Pontida

E’ polemica per la maglietta indossata dal neosindaco di Lumezzane Josefh Facchini durante il raduno leghista di Pontida. Il primo cittadino, infatti, si è presentato sul palco con una maglietta blu (nuovo colore ufficiale della , dopo aver abbandonato il verde bossiano) con la foto di Salvini stampata sul petto e la scritta “Lumezzane sta con Salvini”.

Un’immagine che non è piaciuta alla locale sezione del . “Un sindaco ha tanti onori e tanti oneri – ha attaccato il Partito democratico – ma di sicuro NON ha l’onore e l’onere di rappresentare i suoi cittadini alle adunate di partito, qualunque esso sia.
Per cui: bene che la fascia tricolore sia rimasta a Lumezzane. Meno bene la maglietta: tra 22.000 abitanti, possibile che non ce ne siano almeno due o tre che non la pensano così?”.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome