Aziende e sostenibilità: le pratiche green fanno crescere fatturato ed export

Oggi più che mai, il green rappresenta una delle tendenze più importanti e discusse in tutta Italia...

0
Energia verde, pannelli solari, foto generica

Oggi più che mai, il green rappresenta una delle tendenze più importanti e discusse in tutta Italia. Questo perché gli stessi consumatori si sono resi conto dell’importanza della tutela dell’ambiente, per via delle difficoltà che il nostro pianeta vive da decenni. Difficoltà che vanno a pesare sulla nostra qualità di vita e su quella delle generazioni a venire.

Di conseguenza, i consumatori attuali sono più che mai motivati nel trovare delle aziende seguano questa filosofia ecologista: prodotti e servizi di qualità, ma rispettosi della natura e sostenibili.

Oggi dunque una società che segue questi canoni, automaticamente, ha la possibilità di conquistare una nicchia molto importante di clienti, con ovvi benefici in termini di fatturato ed export.

La fiducia la si conquista con una logica green

Le aziende che operano introducendo pratiche green e rispettose dell’ambiente, vedono crescere il proprio fatturato grazie alla fiducia dei consumatori. Il motivo è che investendo in logiche sostenibili significa anche trasmettere un messaggio al mercato. Un messaggio che racconta una storia fatta di consapevolezza, di cultura civica e di responsabilizzazione.

Vi basti pensare alle che approfittano di una rete di trasporti green, o che impiegano delle tecniche produttive a basso impatto ambientale. Ci pensa una ricerca condotta da Ipsos a chiarire tutto il potenziale positivo di questo modus operandi: il 35% dei consumatori si dimostra attento proprio ai processi produttivi, e il 20% conosce perfettamente il tema del green. Sono diverse le iniziative verdi che un’azienda può introdurre nel proprio ciclo, tra cui c’è anche l’utilizzo di una delle offerte di energia elettrica per le aziende 100% green, come quelle di Green Network Energy, ad esempio. Un piccolo passo che può però fare molta differenza, ottimizzando così le risorse impiegate dall’azienda così da ridurre il proprio impatto ambientale.

La politica verde paga, tanto da essere un business

Operare nel rispetto dell’ambiente, dunque in maniera eco-sostenibile, oggi può essere considerato come un vero e proprio business: non a caso, si parla di green economy. Come detto, infatti, si va a colpire una nicchia di consumatori (non solo italiani) attenti al green e alle aziende rispettose della natura. Al punto che il 53% delle imprese di questo tipo ha registrato un aumento del fatturato, e il 45% un incremento dell’export.

In realtà il discorso è più ampio, perché un’azienda che introduce uno o più elementi green sposta il focus su due fattori: in primo luogo il rispetto della natura, in secondo luogo la maggiore attenzione alle necessità del cliente. Ciò riduce le distanze e crea fiducia nei consumatori, perché questi ultimi avvertono un impegno reale e costante da parte dell’impresa.

In conclusione, le imprese odierne dovrebbero orientarsi verso il green, per tutti i motivi visti poco sopra.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome