Rovato, rifiutano di sottoporsi all’etilometro: denunciati e patente ritirata

Due persone, un uomo di 57 anni e una donna di 44, sono incappate in un normale controllo stradale dei carabinieri di Rovato

1

Non è bastato dire no per risolvere il “problema”. Due persone, un uomo di 57 anni e una donna di 44, infatti, sono stati denunciate dai carabinieri di Rovato per essersi rifiutate di sottoporsi all’alcol test.

A riferirlo è l’edizione on line di Chiari Week, che evidenzia come i due – incappati in un controllo di routine – non abbiano ottemperato alla richiesta dei militari, una scelta non priva di conseguenze. Per loro, infatti, secondo legge sono scattati il ritiro della patente, il sequestro del mezzo e la denuncia. Ma non solo…

RIFIUTO DELL’ALCOL TEST, COSA SI RISCHIA

Chi rifiuta di sottoporsi all’alcol test, lo ricordiamo, rischia molto. Innanzitutto la patente viene ritirata, con sospensione da uno a due anni e in caso di recidiva si rischia la revoca definitiva. In secondo luogo si rischia la confisca del mezzo e una multa d 1500 a 6mila euro. Ma nei casi più gravi può scattare l’arresto, da sei mesi a un anno. Le sanzioni diventano ancora più pesanti in caso di incidente.

ETILOMETRO PORTATILE E CODICE DELLA STRADA: TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome