Martedì c’è Brescia-Juve: è il momento di SuperMario Balotelli

Grande attesa, nel Bresciano, per l'incontro di domani sera, che - per la prima volta dai tempi di Gino Corioni - vedrà opposte la Juventus e il nuovo Brescia Calcio di Massimo Cellino

1
Mario Balotelli, foto conferenza stampa

Grande attesa, nel Bresciano, per l’incontro di domani sera, che – per la prima volta dai tempi di Gino Corioni – vedrà opposte la e il nuovo di Massimo Cellino.

L’incontro si giocherà martedì alle 21 allo stadio Rigamonti e i biglietti sono andati esauriti in poche ore. I tifosi, infatti, non sono voluti mancare all’appuntamento con la squadra più forte del campionato e le sue stelle, a partire da Cristiano Rondaldo. Anche se – è notizia degli ultimi minuti – Cr7 potrebbe non esssere in campo a causa di un problema all’adduttore manifestato nell’allenamento di ieri.

Chi, invece, in campo ci sarà di sicuro è Mario Balotelli, al suo debutto in campionato con la maglia delle rondinelle dopo la squalifica di quattro giornate rimediata la scorsa stagione. E anche Sarri ha paura di lui. “Il Brescia? Squadra pericolosa e Mario può darle una botta di entusiasmo”. La speranza a Brescia è che le paure juventine si tramutino in realtà.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome