Martedì c’è Brescia-Juve: è il momento di SuperMario Balotelli

Grande attesa, nel Bresciano, per l'incontro di domani sera, che - per la prima volta dai tempi di Gino Corioni - vedrà opposte la Juventus e il nuovo Brescia Calcio di Massimo Cellino

1
Mario Balotelli, foto conferenza stampa

Grande attesa, nel Bresciano, per l’incontro di domani sera, che – per la prima volta dai tempi di Gino Corioni – vedrà opposte la Juventus e il nuovo Brescia Calcio di Massimo Cellino.

L’incontro si giocherà martedì alle 21 allo stadio Rigamonti e i biglietti sono andati esauriti in poche ore. I tifosi, infatti, non sono voluti mancare all’appuntamento con la squadra più forte del campionato e le sue stelle, a partire da Cristiano Rondaldo. Anche se – è notizia degli ultimi minuti – Cr7 potrebbe non esssere in campo a causa di un problema all’adduttore manifestato nell’allenamento di ieri.

Chi, invece, in campo ci sarà di sicuro è Mario Balotelli, al suo debutto in campionato con la maglia delle rondinelle dopo la squalifica di quattro giornate rimediata la scorsa stagione. E anche Sarri ha paura di lui. “Il Brescia? Squadra pericolosa e Mario può darle una botta di entusiasmo”. La speranza a Brescia è che le paure juventine si tramutino in realtà.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome