Perché molti vogliono diventare trader Forex

Ci sono molte carriere nel mondo, ma molti - a leggere i commenti sul web - vorrebbero diventare trader in Forex. Perché tanti ambiscono a questo?

0
Il cambio euro/dollaro è uno dei più trattati sul mercato Forex
Il cambio euro/dollaro è uno dei più trattati sul mercato Forex

Ci sono molte carriere nel mondo, ma molti – a leggere i commenti sul web – vorrebbero diventare trader in Forex. Perché tanti ambiscono a questo? Perché molti inseguono il sogno (o la chimera) di diventare ricchi, ovviamente.

Quando si cerca di far carriera quello che molti si aspettano, oltre ai guadagni, è la libertà. Questo risultato si può ottenere in ben pochi lavori. Uno di questi (per pochi) è il Forex, ovviamente se fatto con le competenze specifiche necessarie e secondo le leggi italiane, senza mettere a rischio il proprio patrimonio e il proprio futuro. Consapevoli o meno di questo, la certezza è che molti scelgono di diventare trader Forex e sono numerosi anche i trader italiani che hanno ottenuto un grande successo, garantendosi in questo modo da vivere. Anche se più numerosi sono quelli che non ce la fanno.

Sono diversi i motivi che spingono gli utenti ad avvicinarsi al Forex. Nel Forex, anche se si tratta di un mercato difficile e competitivo, il numero di nuovi arrivati non si sta riducendo ed è possibile approfondire la materia in diversi siti, dal broker TradeFW.com ai numerosi altri operartori del settore.

Il trader: “Non pretendere di fare SOLO soldi”

“Si dovrebbe entrare nel mercato con l’intenzione di diventare un trader professionista – afferma un broker – ma non di fare soldi. Naturalmente, si dovrebbe avere anche l’intenzione di fare soldi, ma non dovrebbe essere l’unico fine. Come trader ingenuo, un utente potrebbere essere ansioso di fare soldi, ma se controlla la sua avidità e studia sarà in grado di avere successo nel lungo periodo”.

“Chi si concentra sul successo intangibile che ottiene dal Forex – continua lo stesso broker – è meno avido di soldi. Diventando un trader Forex è possibile apprendere la disciplina, la libertà, la pazienza, la conoscenza e lo sviluppo personale. Se stai guadagnando, cose tangibili come il denaro dureranno solo per qualche tempo, ma le cose intangibili sopra menzionate esisteranno per sempre”.

Ma anche in questo caso va doverosamente precisato che quello del Forex è un mondo complicato e il rischio di perdere denaro è forte. Dunque chi ci si avvicina deve farlo in modo consapevole, approfondendo prima il più possibile la materia.

La motivazione: soldi e… libertà di scelta

Chi entra nel mercato Forex può scegliere tra diversi siti e operatori. E’ possibile, infatti, selezionare la piattaforma migliore (tra quelle autorizzate dalla Ue) in base alle proprie preferenze in modo da avere la libertà di scelta. La professione del broket, come detto, gode dei vantaggi e degli svantaggi di una grande libertà, permettendo a chi la affronta di avere il controllo del proprio futuro lavorativo. Sempre se si è in grado di farlo.

La pazienza premia, ma non basta

Non solo nel Forex, in qualsiasi campo è necessario controllare le emozioni ed essere stabile in modo da poter avere successo alla fine del tuo viaggio. La maggior parte dei trader ingenui lascia il mercato perché non è in grado di controllare le emozioni, oltre che per il fatto di non aver studiato sufficientemente la materia. Un atteggiamento molto rischioso: se non si posseggono i requisiti giusti è altamente sconsigliato avvicinarsi a questo mondo.

Ma il Forex trading regala (a pochi) la possibilità di cambiare la propria vita per sempre. Imparare l’arte del trading e dell’esecuzione di operazioni di alta qualità, però, è davvero difficile per i trader alle prime armi. Cose essenziali come l’analisi tecnica e i fondamentali dei mercati non possono essere apprese in un solo giorno. E anche dopo averle acquisite è necessario una prova di trading sul mercato (magari con piattaforme che offrono sistemi di simulazione) per sviluppare il proprio sistema di trading e verificare sul campo gli effetti delle proprie azioni. Un consiglio, però, è di base: se volete guadagnare e non avete chiarissimo il mondo a cui volete avvicinarvi… lasciate perdere.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome