Allarme salmonella, ALDI richiama Salame Veneto – ECCO IL LOTTO

Per questo motivo il fornitore Becher Spa e ALDI provvedono al richiamo del prodotto per garantire la tutela del consumatore

0

Salmonella. Questo il motivo che ha spinto ALDI a diffondere un avviso di richiamo di un lotto di Salame Veneto venduto nei supermercati ALDI.

Come si legge nell’avviso pubblicato sul sito della ALDI, le confezioni interessate dal provvedimento di richiamo sono distribuite con il numero di lotto 1190528 (indicato anche con 0528) e con termine minimo di conservazione 25/12/2019 e 04/01/2020 del fornitore Becher. In alcuni campioni del prodotto Salame Veneto 500 g, , è stata riscontrata la presenza di Salmonella nel corso di analisi effettuate per conto di ALDI da un laboratorio accreditato. Per questo motivo il fornitore Becher Spa e ALDI provvedono al richiamo del prodotto per garantire la tutela del consumatore. La vendita del prodotto è stata tempestivamente bloccata.

La salmonella è l’agente batterico più comunemente isolato in caso di infezioni trasmesse da alimenti, sia sporadiche che epidemiche. I principali serbatoi dell’infezione sono rappresentati dagli animali e i loro derivati (come carne, uova e latte consumati crudi o non pastorizzati) e l’ambiente (acque non potabili) rappresentano i veicoli d’infezione.La salmonellosi viene trasmessa attraverso l’ingestione di cibi o bevande contaminate o per contatto, attraverso cioè la manipolazione di oggetti o piccoli animali in cui siano presenti le salmonelle.

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori lo “Sportello dei Diritti” raccomanda di non consumare il Salame Veneto confezionato con lotto e scadenza segnalati e restituirlo invece al punto vendita d’acquisto. Per eventuali richieste di chiarimenti si prega di contattare il servizio clienti ALDI, raggiungibile al seguente numero telefonico: +39 800 370 370 (lun-ven 8:30 – 17:00, sab 08:00-14:00) ALDI si scusa per il disagio.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome