Brescia, sgomberata l’ex Ideal Clima: gli occupanti abusivi erano 15

Otto cittadini stranieri sono stati indagati per reati inerenti l’immigrazione e sono stati immediatamente espulsi

0
Polizia
Polizia, foto generica

Nella mattinata di oggi si sono svolte le operazioni di sgombero dello stabile ex “Ideal Clima” di via Milano, occupato abusivamente da alcuni soggetti. L’intervento ha visto l’impegno congiunto della di Stato e della Polizia Locale.

Il servizio è stato organizzato dalla Questura di Brescia, in attuazione delle linee guida adottate recentemente dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza in materia di occupazioni arbitrarie di immobili, in esecuzione delle strategie condivise in sede di Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica e di cabina di regia svoltisi in Prefettura e a seguito di numerose segnalazioni da parte di cittadini residenti, che da tempo lamentano una situazione di degrado e di illegalità diffusa nell’area interessata.

All’interno dell’immobile erano presenti quindici persone, tra le quali due cittadini italiani; otto cittadini stranieri sono stati indagati per reati inerenti l’immigrazione e sono stati immediatamente espulsi di cui uno con trattenimento presso il CPR di Potenza; per i due cittadini italiani è stato adottato il provvedimento di foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Brescia.

Inoltre, tutte le persone trovate all’interno dell’ex area industriale sono state indagate per occupazione abusiva.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome