🔴 Mezza tonnellata di marijuana in cascina: 58enne col pollice troppo verde nei guai

Le indagini, stando alle prime informazioni, avrebbero preso le mosse dall'arrivo sul mercato locale degli stupefacenti di un gran quantitativo di marijuana a basso costo

0
Marijuana
Marijuana, foto generica

Un agricoltore 58enne residente a Leno è finito nei guai in seguito a un blitz dei della locale stazione. Nella sua cascina, infatti, sono state trovate ben 114 piante di marijuana, per un peso complessivo di oltre mezza tonnellata.

Le indagini, stando alle prime informazioni, avrebbero preso le mosse dall’arrivo sul mercato locale degli stupefacenti di un gran quantitativo di marijuana a basso costo. I militari hanno cercato di vederci chiaro e – dopo un veloce lavoro investigatigativo – sono arrivati fino a un cascinale della frazione di Seniga.

Qui, in particolare, i carabinieri hanno puntato l’attenzione su alcune serre e su alcune stanze del cascinale, utilizzate come spazio per l’essicazione. Lì sono stati trovate le piante (circa 550 chili il peso). Per questo l’uomo è stato arrestato e si trova ora in attesa dell’eventuale convalida del giudice.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome