Rubano in casa di un amico, due minori denunciati per furto

0

Non si sono fatti alcuna remora e hanno rubato in casa di un amico. Due ragazzini, di 13 e 15 anni, sono riusciti ad entrare nell’abitazione del padre di un loro conoscente, portando via oggetti di valore e personali, ma la loro bravata – un furto a tutti gli effetti – si è conclusa con una denuncia al Tribunale dei minori di Brescia.

I due – la notizia è riportata da Bresciaoggi – erano a conoscenza del luogo in cui il proprietario dell’abitazione, un uomo di 58 anni di Nuvolento, custodiva un mazzo di chiavi di riserva. Sono così entrati in casa e hanno arraffato quanto poteva essere facilmente portato via, senza preoccuparsi di nascondere i propri volti. Non hanno però fatto i conti con la videosorveglianza installata in casa e che li ha incastrati.

Quando l’uomo ha denunciato ai carabinieri di Nuvolento il furto, il figlio del derubato ha infatti riconosciuto i due giovanissimi, uno di Prevalle, l’altro di Paitone.

I due ladri sembrano non essere più in possesso della refurtiva, che ammonta a circa 2 mila euro.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome