Bracconaggio, scattano le denunce: 6 nella domenica appena trascorsa

1

Da qualche settimana è stata aperta la stagione della caccia e, come spesso accade, torna a farsi viva la problematica del bracconaggio.

Durante i weekend la Polizia Provinciale svolge un intenso lavoro di controlli e, per quanto riguarda il fine settimana appena trascorso, non sono di certo mancati i risultati. Il Nucleo ittico venatorio del distaccamento di Vestone ha controllato una vasta area tra Valtrompia, Valsabbia e alto lago di Garda denunciando, nella sola giornata di domenica 6 ottobre, 6 cacciatori di età compresa tra i 21 e i 72 anni.

Le accuse sono molteplici: uso di trappole per catturare uccelli, abbattimento di specie protette, uso di richiami elettroacustici e armi modificate. Le forze dell’ordine hanno quindi sequestrato 7 fucili, 5 richiami e 18 trappole. Alto il numero di uccellini uccisi in modo illegale: 50.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome