18enne nei guai: ha distrutto il vetro del bus e minacciato l’autista

0
Autobus Arriva Sia, foto generica

Un altro triste episodio con protagonista un baby bullo – come molti altri avvenuti nel bresciano –  si è verificato sabato sera su un dell’Autonoleggio Losio che effettua servizio di trasporto pubblico da Brescia a Pralboino.

Un ragazzo di 18 anni, dopo una serie di imprecazioni e atti aggressivi e molesti nei confronti dei passeggeri del , ha afferrato il martelletto frangivetro a disposizione in caso di emergenza e ha distrutto il lunotto posteriore del bus. Al tentativo dell’autista di individuare il responsabile del gesto, lo stesso giovane ha risposto minacciando l’uomo con in pugno il martelletto. Poi è sceso dal bus ed è fuggito.

I Carabinieri di Pralboino sono riusciti però a individuare il ragazzo, residente a Gambara, che ora dovrà rispondere di furto, minaccia grave, danneggiamento e interruzione di pubblico servizio.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome