Soresina, cacciatore bresciano scivola e si spara sul piede

0
fucile da caccia, foto generica
fucile da caccia, foto generica

Nella giornata di ieri, domenica 13 ottobre, un ragazzo di 18 anni che era a è rimasto ferito.

La brutta vicenda si è verificata nella mattinata a Soresina, in provincia di Cremona. La vittima è un 18enne di Villa Carcina che stava effettuando una battuta di caccia insieme al padre. Attorno alle 8:30 il giovane è improvvisamente scivolato, premendo il grilletto del suo fucile. Dall’arma è partito un colpo che lo ha colpito sul piede.

Il genitore ha immediatamente allertato i che sono giunti sul posto e hanno portato il 18enne, in condizioni non gravi, al vicino ospedale di Cremona.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome