Manerbio, 48enne colta in flagrante mentre spaccia: scattano le manette

0
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web

Una donna di 48 anni residente a Manerbio è stata colta in flagrante dai carabinieri mentre spacciava droga ed è quindi finita in manette.

La 48enne da qualche tempo era sotto la lente d’ingrandimento dei militari che stavano seguendo con attenzione i suoi spostamenti. Le forze dell’ordine, proprio durante un appostamento effettuato nelle scorse ore, hanno seguito la donna che è uscita di casa per incontrare una persona con la quale c’è stato uno scambio.

Immediato l’intervento: la pusher e il cliente sono stati prontamente bloccati. La 48enne è stata trovata in possesso di 75 euro (frutto dell’attività di spaccio che stava portando a termine) e 14 dosi cocaina; l’acquirente era invece in possesso di 2 dosi cocaina appena acquistate.

La 48enne, finita in manette, è stata processata per direttissima con l’accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e per lei è stato disposto l’obbligo di firma.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome