Bocconi avvelenati, cinque gatti morti a Montichiari

1
Bocconi avvelenati trovati a Concesio, foto dal gruppo Facebook Brescia che non vorrei
Bocconi avvelenati trovati a Concesio, foto dal gruppo Facebook Brescia che non vorrei

Cinque sono morti a Montichiari dopo aver mangiato contenenti lumachicida.

È andata meglio ad un cagnolino che è stato salvato, ma in tutta la settimana sono almeno nove gli che hanno rischiato la vita per colpa delle esche avvelenate. I volontari che nella zona si occupano di diverse colonie feline hanno quindi lanciato l’allarme.

Secondo quanto scoperto pare che il veleno sia nascosto nel cibo per gatti e si ipotizza dunque che siano proprio questi l’obiettivo di chi compie questo ignobile gesto che rischia, tra l’altro, di colpire anche i bambini.

In zona s’invita a segnalare qualsiasi movimento sospetto: il responsabile potrebbe essere punito con una multa salata e una pena fino a 2 anni di carcere.

Purtroppo non è la prima volta che si dà notizia di eventi simili: solo poco tempo fa alcune polpette killer sono state rinvenute persino all’interno di un giardino privato.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome