Maxi operazione dei carabinieri, beccato un clandestino già condannato

1
Controlli dei carabinieri
Controlli dei carabinieri

Maxi operazione per il controllo del territorio dei carabinieri di Verolanuova, con posti di blocco nella Bassa Bresciana a Bagnolo Mella, Ghedi, Manerbio e Orzinuovi.

450 le persone controllate e 210 i veicoli. L’attività dei militari ha inoltre condotto all’arresto di un cittadino di 40 anni di origine marocchina, irregolare sul territorio nazionale, ma nascosto tra le case popolari di piazza Aldo Moro a Manerbio.

Lo straniero era già stato condannato a 2 anni e 3 mesi di carcere per rapina, furto e ricettazione.

Durante i controlli sono poi stati denunciati due cittadini rumeni di 20 anni e due sinti sono stati trovati in possesso di carte di credito non di loro proprietà.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome